Avviare una procedura di gara o un'indagine di mercato per manifestazione di interesse

Avviare una procedura di gara o un'indagine di mercato per manifestazione di interesse

La Stazione Unica Appaltante (SUA) gestisce gare d'appalto per conto di più Pubbliche Amministrazioni. L'attività della SUA è regolata da apposita convenzione che può essere sottoscritta dai Comuni e dalle Unioni di Comuni che intendano avvalersi di questa funzione.

Le Pubbliche Amministrazioni che non sono qualificate ai sensi del Decreto legislativo 18/04/2016, n. 50, art. 38, possono procedere direttamente e autonomamente ad acquisire (Decreto legislativo 18/04/2016, n. 50, art. 37):

  • forniture e servizi di importo inferiore a 40.000,00 €
  • lavori di importo inferiore a 150.000,00 €.

Per procedure di importo superiore, le Pubbliche Amministrazioni possono ricorrere alla SUA per:

  • aggiudicare appalti
  • stipulare accordi quadro
  • gestire sistemi dinamici di acquisizione e mercati elettronici.
Requisiti soggettivi

La domanda di avvio può essere presentata unicamente dai comuni e dalle unioni che hanno sottoscritto la convenzione con la stazione unica appaltante.

Approfondimenti

Costi

Per conoscere i costi della procedura, consulta la "Nuova Convenzione disciplinante il funzionamento della Stazione Unica Appaltante"

Se sei un operatore economico e desideri essere informato in merito alle procedure in corso, consulta il sito istituzionale

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 21/04/2022 16:46.02